Blog

27 giugno 2016

Scattare in manuale: MODALITÀ da recuperare…

Scattare in manuale non è più moda tra gli amatori e i professionisti della fotografia. Per quale motivo e quali sono i vantaggi da riscoprire in uno scatto manuale?


Scattare in manuale non è più abitudine consolidata tra gli amanti e i professionisti della fotografia. Mi capita spesso di fotografare insieme ad amici che si occupano di fotografia e noto con rammarico, la posizione ghiera del mode in AUTOMATICO.

Chiedo perchè e la loro risposta è : per comodità!

scattare in manuale

Lavorare in automatico ci libera da ogni responsabilità sullo scatto. La macchina, in questa modalità, gestisce automaticamente l’esposizione, la sensibilità da usare (valore iso) la velocità dell’otturatore e l’apertura del diaframma. “Praticamente fa tutto lei” noi dobbiamo solo scattare.

Personalmente credo che utilizzare una macchina in automatico che ci permette di lavorare in altre modalità, costituisca un elemento molto riduttivo rispetto alla sua vera natura.

Scattare in manuale vuol dire ritornare ad avere il pieno controllo sui nostri scatti, scegliere di fotografare in maniera attiva e creativa.

Inoltre con l’uso del manuale possiamo:

  • Acquisire più abilità fotografiche, imparando dai nostri errori;
  • Imparare a controllare la macchina e non viceversa;
  • Rendere più visibili i dettagli delle ombre, attraverso la compensazione dell’esposizione, che in modalità automatica verrebbero completamente oscurati;compensazione esposizione
  • Ottenere nitide silhouette e controluce di un soggetto che, con l’uso della modalità automatica, verrebbero illuminate dal flash.scattare in manuale

Per ricordarti cosa è importante in uno scatto manuale aiutati con il famoso triangolo dell’esposizione che trovi di seguito. Non potrai sbagliare e con tempo, lavoro e tentativi, ti si aprirà un mondo ricco di opportunità innovative nelle tue immagini.

 

triangolo esposizione

 

Scattare in manuale vuol dire sviluppare al meglio il processo creativo che ognuno ha dentro di sè. Ricordati che CREARE vuol dire anche SPERIMENTARE!

Buon lavoro!


Tu cosa ne pensi? In che modalità utilizzi la tua macchina fotografica? Lasciami un commento!

Commenta da Facebook

Commenti

Commenta da Google+

Blog , ,
About Samuela Iaconis

Fotografa, artista e responsabile dei servizi visivi presso il nuovo spazio di lavoro condiviso Coworking Varese Coworking Varese

Leave a Reply

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l’utilizzo dei cookie su questo sito.
SCOPRI DI PIÙ

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere i cookie" ed offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.
Per maggiori informazioni puoi leggere la nostra Privacy Policy.
Se continui a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "OK, Accetto!", darai il tuo consenso.

Chiudi