Blog

29 aprile 2016

I punti vista di Aleksandr Rodcenko

Aleksandr Rodcenko e la sua arte, precursore di nuovi stili di comunicazione, pioniere di un nuovo stile fotografico unico. Un desiderio di aggiornamento diverso che anche ai giorni nostri la fotografia sta vivendo.


In occasione dell’esposizione al museo d’arte contemporanea di Lugano LAC di Aleksandr Rodcenko ho avuto modo di approfondire la conoscenza di questo artista e sono rimasta sorpresa da quanto la sua storia abbia condizionato molto il modo di fare fotografia oggi.

Rodcenko (1891-1956) professionista russo dalle numerose risorse, lo troviamo nel tempo vestire i panni di pittore, architetto di interni, scenografo, tipografo (grafico), scultore e fotografo. Esempio di artista poliedrico dove in ogni sua attività rappresenta nuove forme di cambiamento rivolte ad un nuovo tipo di comunicazione. Non a caso appoggia in pieno il movimento futurista nel quale si identifica con la ricerca di un nuovo linguaggio che fa riferimento alla tecnologia e alla meccanica industriale. Le sue prime sperimentazioni sono dedicate ai ritratti ma in seguito sposta la sua attenzione fotografica ai panorami urbani; palazzi , fabbriche e case che comunicano una forte geometricità e dove l’uso del controluce rende ancora più evidente questo effetto.

©Aleksandr Rodcenko

©Aleksandr Rodcenko

La sua ricerca fotografica è considerata rivoluzionaria soprattutto perchè sconvolge completamente le regole di composizione di un immagine infatti possiamo notare come il punto di vista delle sue immagini sia tutt’altro che lineare. Il suo scopo è quello di rendere estraneo ciò che è familiare, abituando ed educando le persone a vedere le cose da nuovi punti di vista.

© Aleksandr Rodcenko

© Aleksandr Rodcenko

A questo proposito scrive:

“Uno deve scattare più immagini delle stesso soggetto, da differenti punti di vista e in differenti situazioni come se lo esaminasse a tutto tondo anziché guardare sempre attraverso lo stesso buco della serratura.”Per educare l’uomo a nuovi stimoli, ogni oggetto familiare gli deve essere mostrato in prospettive e contesti totalmente inaspettate. Nuovi oggetti devono essere ripresi da differenti angolature in modo da fornire un’impressione completa dell’oggetto”

Personalmente trovo il lavoro di questo artista innovativo anche e soprattutto da un punto di vista grafico. Quanto sono attuali i suoi scatti al giorno d’oggi? Secondo il mio parere molto. Osserviamo l’immagine qui sotto la potremmo tranquillamente immaginare in una pubblicità di promozione di un nostro evento.

© Aleksandr Rodcenko

© Aleksandr Rodcenko

Rodcenko ha dato il via ad un cambiamento delle regole di ripresa, punti di vista nuovi che sono la testimonianza di un desiderio di aggiornamento nuovo che ogni forma d’arte dovrebbe affrontare per rivivere e rimanere al passo con i tempi, sostanzialmente quello che sta succedendo alla fotografia di oggi.


 

Commenta da Facebook

Commenti

Commenta da Google+

Blog , ,
About Samuela Iaconis

Fotografa, artista e responsabile dei servizi visivi presso il nuovo spazio di lavoro condiviso Coworking Varese Coworking Varese

Leave a Reply

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l’utilizzo dei cookie su questo sito.
SCOPRI DI PIÙ

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere i cookie" ed offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.
Per maggiori informazioni puoi leggere la nostra Privacy Policy.
Se continui a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "OK, Accetto!", darai il tuo consenso.

Chiudi